Bordure per aiuole in corten

Bordure in acciaio corten: tutto quello che c'è da sapere

Hai appena preso casa o l'hai ristrutturata e vorresti abbellire il giardino e allestire delle aiuole a regola d'arte?

Bene allora mettiti comodo perchè in questo articolo parleremo proprio di "Bordure in corten per aiuole".

Ebbene si in pochi semplici passi il tuo giardino potrebbe prendere un aspetto completamente diverso ed essere il più bello del quartiere. Ma non solo perchè grazie alle qualità della lamiera in corten la durata dell'aiuola sarà molto più lunga di una classica aiuola realizzata con della semplice lamiera in ferro.

Cosa sono le bordure in acciaio corten?

Le bordure in acciaio corten per aiuole sono delle lamiere che si possono trovare in commercio in varie misure e spessori di forma rettangolare, o su richiesta si possono produrre con sagome o disegni a seconda delle esigenze del cliente.

Consentono di rialzare le colture rispetto al terreno, rendendo più bella l'aiuola e di conseguenza più semplice anche la tosatura dell’erba circostante.

La loro forma rialzata permette di sollevare le colture o i fiori dal terreno e la loro malleabilità di essere sagomate in fase di installazione in modo tale da creare composizioni uniche e dal gradevole aspetto.

Perchè si utilizzano le bordure per aiuole in acciaio corten?

Le bordure per aiuole in acciaio corten vengono usate da molti anni e la richiesta non fa altro che aumentare, questo principalmente perchè il corten è molto più resistente e duraturo rispetto al ferro. Grazie alle sue caratteristiche chimiche e all'alta concentrazione di rame al suo interno, una volta ossidato(arrugginito) diventa più resistente agli urti, all'usura e agli agenti atmosferici. Questo è il motivo per il quale il corten si sta diffondendo un pò ovunque nelle nostre città, autostrade, ecc..

Le classiche lamiere in ferro per aiuole una volta arrugginite perdono la loro qualità e resistenza, tendendo a rompersi se non si interviene con il giusto prodotto convertiruggine o rimuovi ruggine, mentre quelle in corten una volta arrugginite diventano addirittura più resistenti.

Come si installano le bordure in corten?

Le pareti lisce o sagomate in base al modello scelto, una volta assemblate tra loro con sistema ad incastro che non necessità di viti né saldature, realizzano un’aiuola senza fondo ideale come fioriera o per realizzare uno splendido orto ordinato e curato.

Una volta delimitata l'aera da dedicare all'aiuola posizionare la bordura in corten lungo il perimetro e in caso di necessità aiutarsi con le mani per curvarla e donarle la forma desiderata. Infine aiutandosi con un martello di gomma dovremmo incastrarla nel terreno in modo tale da renderla quanto più solida possibile. La solidità ottenuta può variare in funzione dell'altezza della nostra bordura in corten, infatti più è alta e più possiamo affogarla nel terreno. Dobbiamo allo stesso tempo tenere in considerazione l'altezza che vogliamo resti in superficie in relazione al lavoro che vogliamo realizzare e all'idea di aiuola che abbiamo.

 

Come faccio ad arrugginire le bordure in acciaio corten?

Arrugginire le bordure in acciaio corten è molto semplice e si può fare in due modi ben distinti che permettono di ottenere il medesimo risultato ma con tempistiche completamente differenti. 

  1. ARRUGGINIMENTO NATURALE DEL CORTEN: in questo caso abbiamo la possibilità di far arrugginire in modo naturale la lamiera in acciaio corten semplicemente lasciandola all'esterno e aspettando che il processo di ossidazione inizi in modo autonomo. Questo processo può variare in base alla stagione, alla temperatura e alle condizioni atmosferiche. Solitamente ci possono volere dai 6 mesi a 2 anni perchè il processo di ossidazione sia concluso.
  2. ARRUGGINIMENTO CONTROLLATO DEL CORTEN:  in questo caso abbiamo la possibilità di arrugginire l'acciaio corten con degli appositi prodotti chimici studiati e realizzati esclusivamente per tale scopo che ci consentono di ottenere il risultato desiderato in pochi giorni.

Scrivi commento

Commenti: 2
  • #1

    antoniettacarrer@virgilio.it (giovedì, 14 maggio 2020 08:11)

    Buongiorno
    avrei bisogno di sapere il costo del corten non trattato e se è possibile arrotolarlo per il trasporto

    Ringrazio sin da ora dell'informazione.

  • #2

    FerramentaPadova.it (giovedì, 14 maggio 2020 12:03)

    Buongiorno Antonietta e grazie per averci scritto. Può inviare la sua richiesta a albasiderurgica@albasiderurgica.com indicando le misure, spessore e quantità desiderata. Grazie Emanuele staff FerramentaPadova.it